Come degustarlo

 

L’olio extravergine di oliva DOP “Valle del Belice” si fa apprezzare principalmente a crudo su verdure e insalate, minestroni, bruschette, zuppe, carne e pesce alla brace, ottimo anche nelle fritture in quanto resistente alle alte temperature.


Una tipica ricetta belicina è quella di condire il Pane Nero di Castelvetrano con l’olio novello extravergine d’oliva DOP “Valle del Belice”, detta in dialetto siciliano “Lu Pani Cunzatu”. La tradizione vuole che il pane nero appena sfornato ed ancora caldo sia diviso in due e conciato  con olio extravergine, pomodoro a fette, sale, origano, formaggio pecorino primosale, acciughe o sarde diliscate e basilico.