Come degustarle

Le olive DOP “Nocellara del Belice” nelle diverse trasformazioni si prestano molto bene ai più diversi usi gastronomici che vanno dagli antipasti, agli aperitivi, ai contorni, alle pizze e ai condimenti.

Le olive “cunzate” (cioè condite) è un metodo rapido che permette di avere solo dopo una settimana dalla raccolta delle olive pronte da mangiare. Per renderle appetitose basta aggiungere dell’olio extravergine di oliva DOP “Valle del Belice”, dell’origano, del sedano, la cipolletta scalogno tagliata a fili, le alici sott’olio, i pomodori secchi, insomma tutto ciò che possa rendere un piatto stuzzicante al palato.